bacchetti
 

10 cose da sapere sugli aspi svolgitori

Aspi svolgitori: in questo articolo riassumiamo sinteticamente alcune informazioni da sapere sulle caratteristiche funzionali di queste macchine, la cui produzione è destinata agli utilizzi nei settori industriali.

Per aspi svolgitori si intendono macchine che hanno la funzione di alimentare di materiale nella forma di filo o nastro (e confezionato in rotolo, matassa o bobina) altre macchine operatrici.

Le macchine operatrici possono essere ad esempio macchine automatiche per la produzione di molle, macchine per la raddrizzatura del filo, macchine taglierine.

Gli aspi svolgitori possono essere dotati di un piano di caricamento orizzontale per il materiale in rotolo o in matassa, oppure di un dispositivo di caricamento per il materiale in bobina.

Per aumentare la produttività e la qualità del ciclo di funzionamento degli impianti, da qualche decennio gli aspi svolgitori sono dotati di motore a velocità variabile (mediante apposito azionamento) e autoregolante (mediante appositi sensori).

L' automazione degli aspi svolgitori ha il compito di regolare la velocità di svolgimento in funzione sia del fabbisogno delle macchine operatrici sia della corretta disposizione del materiale sul piano di caricamento degli svolgitori stessi.

L' automazione degli aspi svolgitori deve avere la possibilità di adattarsi ad una ampia gamma di condizioni di lavoro (ad esempio: un ciclo di lavoro con elevata quantità di materiale ad alta velocità e un arresto lungo; un ciclo di lavoro con piccola quantità di materiale e un arresto breve; un ciclo di lavoro costituito da combinazioni dei primi due con addirittura una fase di riavvolgimento del materiale).

In tutte le condizioni di lavoro gli aspi svolgitori devono poter consentire di limitare al massimo le sollecitazioni sul materiale che altrimenti possono influenzare negativamente l' uniformità del lotto di produzione.

Per questi motivi la prontezza di risposta alle variazioni di velocità deve poter essere selezionata differentemente in accelerazione e in decelerazione.

Gli aspi svolgitori hanno caratteristiche costruttive diverse in funzione di:

# forma del materiale da svolgere
# campo di variazione delle dimensioni del materiale (ad es. diametro minimo, diametro massimo)
# portata massima dell' aspo svolgitore
# forma delle confezioni
# campo di variazione delle dimensioni della confezione del materiale (diametro minimo, diametro massimo, altezza massima)
# velocità massima di rotazione del piano di caricamento
# esigenze di funzionamento specifiche

Bacchetti sas Nona Strada 58 I-35129 Padova C.F./P.IVA:02008530285
 
bacchetti-amb arrow aspi
AMB
bacchetti